Movimento Indipendentista Ligure    Regole generali    Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario  
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati ) Rispedisci Email di convalida


Totalitarismi & co.
  Reply to this topic Start new topic Start Poll
 
SPQI
Inviato il: Domenica, 30-Set-2007, 15:47
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 957
Utente Nr: 40
Iscritto il: 09-Lug-2007



QUOTE
la futura liguria penso che sicuramente qualcosa potrebbe prendere dalla vecchia italia: per esempio la costituzione marcatamente antifascista. o no? 
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Riparto da questa affermazione di askatasuna proposta nella discussione
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
.

Sono pienamente d'accordo con askatasuna, seppure, non per par condicio ma per ferma convinzione, ritengo che sia doveroso riflettere anche su altri movimenti politici ed ideologici che hanno portato nel mondo feroci dittature ed il mondo stesso a guerre ed opressioni. Mi riferisco, come molti avranno intuito, al comunismo ed al socialismo, dal quale in effetti traggono le proprie origini tanto il nazifascismo, quanto lo stesso comunismo.

Una Liguria Indipendente dovrà duperare queste ideologie, nel senso che dovrà lasciarle alle spalle della propria storia e non trovarle mai più nel proprio futuro.

Si possono certo fare distinzioni di merito, riguardo a determinati principi che appartenevano alla Liguria già prima degli scritti di Marx, come dimostra Franco in una pagina del suo sito (che prego di linkare qui:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
) e diritti acquisiti, inviolabili e sacrosanti.

Vorrei infine ricordare la tragica e devastante esperienza del Messico, governato da una dittatura dichiaratamente satanista e vorrei suggerire una riflessione sull'estremizzazione del laicismo nella nostra società, così come pure ritengo sia non auspicabile una teocrazia delle religioni "tradizionali", ritengo non auspicabile una ateocrazia o, come nel caso del messico, una teocrazia di stampo satanista.

Messaggio modificato da Franco il Domenica, 30-Set-2007, 17:38
 
PMEmail Poster
Top
 
vincenzo
Inviato il: Domenica, 30-Set-2007, 17:51
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 658
Utente Nr: 15
Iscritto il: 26-Giu-2007



Una Storia STRAORDINARIA!

Le Comunità Liguri , anche con gli inevitabili "difetti", sono riuscite a "scrivere" , negli oltre 700 anni di indipendenza della REPUBBLICA di GENOVA , una Storia che è semplicemente STRAORDINARIA, senza bisogno di "ideologie" o di "religioni invadenti" . Tutto basato sul "buon senso" e la grande voglia di LAVORARE e quindi di acquisire un meritato BENESSERE.
Solamente che "tutto questo" NON VIENE INSEGNATO nelle scuole e allora è FATICOSISSIMO "diffonderlo" . Il M.I.L. sta cercando di farlo anche con l'aiuto e la collaborazione di TUTTI voi del Forum.

Messaggio modificato da vincenzo il Domenica, 30-Set-2007, 17:52
 
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














 
Top
 
askatasuna
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 09:57
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 67
Utente Nr: 19
Iscritto il: 26-Giu-2007



IO son contrario ad ogni forma di totalitarismo sia di destra che sinistra....pero penso che sia innegabile la storia ligure (e italiana)...noi i problemi li abbiamo sempre avuti con derive a destra e cattoliche....(non sempre come binomio...)

(e a meno che non si consideri Pertini un pericoloso e reazionario socialista
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
!! nostro connazionale, tra l'altro)

quindi...una costituzione che tuteli le forme di controllo sui vari organi di potere, adoperandosi per sviluppare una società democratica e indipendente da ogni "lobby ideologica e politicamente non al passo con i tempi" ma anche rispetto chi combattendo nella seconda guerra mondiale ha scelto la parte giusta, combattendo per liberare la liguria dai nazi-fascisti...

per quanto riguarda il problema religione....capisco da che parte sei....ma la nuova liguria dovrebbe essere libera da massonerie, p2 e quant'altro...e uno stato laico e rispettoso di tutti le religioni è l'unica soluzione per uno stato democratico e moderno.
la religione da una parte. l'amministrazione dello stato e la politica dall'altra...


spero di aver esposto bene le mie idee...troppo di fretta...son in ritardo al lavoroooooooooooo........
 
PMEmail Poster
Top
 
Franco
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 10:31
Quote Post


Patriota Ligure
*****

Gruppo: Gestore
Messaggi: 439
Utente Nr: 2
Iscritto il: 20-Giu-2007



QUOTE (askatasuna @ Lunedì, 01-Ott-2007, 09:57)
... la religione da una parte. l'amministrazione dello stato e la politica dall'altra...

Perfetto: vedi il punto 4 dei
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
 
PMUsers Website
Top
 
SPQI
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 13:08
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 957
Utente Nr: 40
Iscritto il: 09-Lug-2007



QUOTE (askatasuna @ Lunedì, 01-Ott-2007, 08:57)
noi i problemi li abbiamo sempre avuti con derive a destra e cattoliche

Sulla prima sono d'accordo, la seonda non riesco a ricordare un tentativo di instaurare una teocrazia, forse le brigate rosse sono state una deriva di sinistra nello stato esquimese.
 
PMEmail Poster
Top
 
GMB
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 15:10
Quote Post


Allievo Indipendentista
****

Gruppo: Members
Messaggi: 221
Utente Nr: 12
Iscritto il: 25-Giu-2007



Il fascismo è un fenomeno ITALIANO. Uno Stato non italiano non ha bisogno di richiamare espressamente il fascismo. Certo ha il diritto di avere una costituzione liberale, anzi: più liberale di quella attuale che in certi passaggi è davvero anti-storica perchè ispirata da fautori di una dittatura di segno opposta. Una costituzione liberale, ovviamente, vuol dire anche laica.
 
PMEmail Poster
Top
 
askatasuna
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 20:20
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 67
Utente Nr: 19
Iscritto il: 26-Giu-2007



Carissimo....il problema non son gruppi terroristici che han caratterizzato la storia italiana ed europea...che penso tutti, io per primo, condannino e se ne distacchino...e che in ogni modo sono stati palesi e con un duro lavoro circoscritti. (di destra e sinistra)
Bensì, forse, quel connubbio mafia ed esponenti politici (molte volte di forte fede cattolica e non vorei fare nomi visto che ce ne sono a bizzeffe...) che è stato piu e piu volte oggetto di indagini e giudizio da parte dei magistrati e sul quale ancora oggi non è stata fatta pienamente luce.

AVER uno stato forte in questo senso vuol dire selezionare per la sua guida uomini e donne che hanno in testa solo il bene dello stato e dei suoi cittadini senza pensieri offuscati da condizionamenti altri: l'italia negli anni settanta aveva imboccato la giusta via aprendo al divorzio e all'aborto, procedimenti di tutela della donna e dell'uomo che non potevano essere piu rimandati.

Oggigiorno il problema piu grave dell'italia è proprio la connivenza con mafie da una parte e l'intrommissione vaticana o di politici che si dichiarano cattolici dall'altra. Tutto questo non giova la res publica e l'interesse comune.
non vorremo mica portarcele anche in una futura liguria indipendente?


Infine sottolineo: la mia posizione non è assolutamente anti-cattolica. E' solo richiesta di rispetto per tutte le realtà che andranno a far parte della liguria. E quale altra soluzione se non uno stato indipendente da vincoli religiosi e rigidamente controllato dai suoi vari poteri LEGALI (il popolo, l'esegutivo, il giudiziario, il parlamento) e non da poche massonerie e circoli piduisti?

Cerchiamo di rispettare la nostra origine...un po più celti...e un po meno mediterranei...per lo meno per questi lati negativi.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
 
PMEmail Poster
Top
 
SPQI
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2007, 21:02
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 957
Utente Nr: 40
Iscritto il: 09-Lug-2007



QUOTE (askatasuna @ Lunedì, 01-Ott-2007, 19:20)
Bensì, forse, quel connubbio mafia ed esponenti politici (molte volte di forte fede cattolica e non vorei fare nomi visto che ce ne sono a bizzeffe...)

Come quel connubio Massoneria-Esponenti politici/Terrorismo di destra-Esponenti politici/Terrorismo rosso-Esponenti politici?

QUOTE
l'italia negli anni settanta aveva imboccato la giusta via aprendo al divorzio e all'aborto, procedimenti di tutela della donna e dell'uomo che non potevano essere piu rimandati


Per il divorzio trovo che due persone adulte e vaccinate abbiano diritto a costruirsi la loro vita e sono un po' fatti loro. Per quanto riguarda l'aborto vorrei sapere cosa nepenseresti tu oggi se sapessi che tua madre quando dovevi nascere voleva abortire. Forse saresti contento che non l'abbia fatto, pazienza che ci sia chi non possa neppure porsi il la domanda, tanto te puoi!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


QUOTE
Oggigiorno il problema piu grave dell'italia è proprio la connivenza con mafie da una parte e l'intrommissione vaticana o di politici che si dichiarano cattolici dall'altra. Tutto questo non giova la res publica e l'interesse comune.
non vorremo mica portarcele anche in una futura liguria indipendente?


Insomma a te da fastidio che nello stato nel quale vivi vi siano vescovi che esprimono un opinione e persone che seguono la religione Cattolica e, qundi, ascoltano ciò che dicono. Cioè vorresti dire che i cattolici dovrebbero tacere o scomparire? Scusa, l'interesse comune del quale parli include anche i cattolici o solo quelli che la pensano come te?

QUOTE
Infine sottolineo: la mia posizione non è assolutamente anti-cattolica. E' solo richiesta di rispetto per tutte le realtà che andranno a far parte della liguria. E quale altra soluzione se non uno stato indipendente da vincoli religiosi e rigidamente controllato dai suoi vari poteri LEGALI (il popolo, l'esegutivo, il giudiziario, il parlamento) e non da poche massonerie e circoli piduisti?


Continui a parlare della massoneria come un fattore d'ispirazione cattolica, guarda che la massoneria è anticattolica, anzi anticristiana per il 90% dei casi, tant'è vero che è la massoneria che ha costruito l'Italia cancellando lo stato della Chiesa ed in chiave anticlericale.

QUOTE
Cerchiamo di rispettare la nostra origine...un po più celti...e un po meno mediterranei...per lo meno per questi lati negativi.


Appunto, cerchiamo la nostra origine che era tutt'altro che celtica ma preindoeuropea, anzi, cerchiamo di saperlo.

Messaggio modificato da SPQI il Lunedì, 01-Ott-2007, 21:03
 
PMEmail Poster
Top
 
askatasuna
Inviato il: Martedì, 02-Ott-2007, 12:00
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 67
Utente Nr: 19
Iscritto il: 26-Giu-2007



io amo gli andreottiani....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
che non hanno avuto mai contatti con amichetti mafiosi.
per citare un esponente di spicco.

tu da cattolico non vuoi divorziare? non divorzi. non vuoi abortire? non abortisci.
se pero inizi anche a decidere anche per me mi sembra prepotenza...questo lo capisci vero? io ti ho detto che i cattolici facciano quello che vogliono, senza pero entrare a limitare la mia libertà. volete fare processione tutti i giorni? potete farlo. pero non obbligarmi a fare lo stesso, ti pare?

io rispetto te. tu rispetta me. cerchiamo di finirla di essere la burla d'europa. addirittura la cattolicissima spagna ha progredito.


ah!

stuprano una ragazza? mi sembra giusto che abortisca.
ovviamente si usa giudizio pero devo aver la possibilità di farlo.

invece per te no. no preservativi. no aborto. tutti figli dell'amore. se poi uno muore di fame fa lo stesso.

(mi è venuto in mente il testamento di tito...ehehe!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
)


con questa mentalità non si fara mai una nuova liguria.
(scusa per l'errore del celtico...probabilmente son solo influenze..spero che il senso l'avessi capito...perchè preindoeuropeo? io sapevo che l'antico ligure aveva molto in comune con il basco...e sembra che avesse origini iberiche più che da gens italica...

pero il resto non so nulla...sai dove mi posso leggere qualcosa?


 
PMEmail Poster
Top
 
Ambrones
Inviato il: Martedì, 02-Ott-2007, 13:06
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 530
Utente Nr: 29
Iscritto il: 02-Lug-2007



gli antichi Liguri e gli antichi Iberici hanno probabilmente origini comuni e entrabi sono popoli preindoeuropei, poi sicuramente entrambi si saranno mischiati con popoli celtici, e via via tutti gli altri che sono arrivati in Europa.
ti consiglio questo libro:

I liguri. Dalle origini alla conquista romana
di Del Ponte Renato

Pe Zena e San Zorzo
 
PMEmail PosterUsers WebsiteYahoo
Top
 
MacLucky
Inviato il: Martedì, 02-Ott-2007, 21:54
Quote Post


Allievo Indipendentista
****

Gruppo: Members
Messaggi: 280
Utente Nr: 52
Iscritto il: 30-Lug-2007




Una nuova costituzione non deve partire col piede sbagliato dell'essere anti(qualcosa) ma se mai deve favorire le legali associazioni di persone e quindi essere pro(qualcosa)
 
PMEmail PosterUsers WebsiteYahooMSN
Top
 
askatasuna
Inviato il: Mercoledì, 03-Ott-2007, 10:17
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 67
Utente Nr: 19
Iscritto il: 26-Giu-2007



Grazie Ambrones....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
 
PMEmail Poster
Top
 
Speekix
Inviato il: Mercoledì, 03-Ott-2007, 22:25
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 16
Utente Nr: 28
Iscritto il: 01-Lug-2007



QUOTE (GMB @ Lunedì, 01-Ott-2007, 15:10)
Il fascismo è un fenomeno ITALIANO. Uno Stato non italiano non ha bisogno di richiamare espressamente il fascismo.

Non capisco perchè tutti infangano la storia... come è stata infangata dai savoia quella ligure è stata infangata dagli alleati quella italiana.... per noi il fascismo è completamente sbagliato ma si poggia su teorie sociali da considerarsi quasi universali... andate a vedervi il disegno costituzionale dell'RSI :-\..... quegli articoli sono appicabili in qualsiasi stato-nazione
 
PMEmail Poster
Top
 
Franco
Inviato il: Mercoledì, 03-Ott-2007, 22:43
Quote Post


Patriota Ligure
*****

Gruppo: Gestore
Messaggi: 439
Utente Nr: 2
Iscritto il: 20-Giu-2007



QUOTE (Speekix @ Mercoledì, 03-Ott-2007, 22:25)
... andate a vedervi il disegno costituzionale dell'RSI :-\..... quegli articoli sono appicabili in qualsiasi stato-nazione

Hai toccato un punto importante Speekix ed è questo: un movimento, un partito si giudica da quanto afferma di voler sostenere o da quanto mette in pratica? Il mio amico Marco Nesci (consigliere regionale di Rifondazione comunista) sostiene che il comunismo nel mondo non è mai esistito: quello che c'è stato era una millanteria, un uso improprio del termine comunismo.

Allora a cosa crediamo: alla teoria o alla pratica?
 
PMUsers Website
Top
 
Speekix
Inviato il: Mercoledì, 03-Ott-2007, 22:54
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 16
Utente Nr: 28
Iscritto il: 01-Lug-2007



io credo dai valori che cerca di portare avanti, da quello che sostiene, dalle basi teoriche, non sono fascista ma ammetto che molte basi del fascismo le approvo
 
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
     

  Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll  
 
  



[ Script Execution time: 1.5277 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]