Movimento Indipendentista Ligure    Regole generali    Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario  
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati ) Rispedisci Email di convalida


SUD SUDAN
  Reply to this topic Start new topic Start Poll
 
lucaMS
Inviato il: Venerdì, 22-Apr-2011, 12:36
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 12
Utente Nr: 291
Iscritto il: 21-Apr-2011



Un nuovo Stato nascerà il 9 Luglio, il Sud Sudan !

Il recente referendum a favore della separazione dal Nord porta sulla scena un paese completamente nuovo, che sarà geograficamente, culturalmente e per la fede religiosa molto più vicino a Kenya e Uganda.

Kenya e Uganda hanno molti uomini e donne istruite in cerca di lavoro e il petrolio del Sud Sudan è in grado probabilmente di fornirgliele. Se da una parte i proventi del petrolio forniranno al Sud Sudan i mezzi necessari al suo sviluppo dall'altra tutto quanto, qui, deve essere costruito da zero: strade asfaltate, banche, hotel, edifici governativi e quest'opera richiede ovviamente l'impiego di risorse umane skillate.

In Sud Sudan, tuttavia, ci sono davvero molte poche scuole ed istituti sanitari; infatti, fino al 2005 i Sud Sudanesi hanno condotto contro il Nord musulmano e occupante una lunga guerra che è durata ventanni e che ha distrutto le poche infrastrutture esistenti. Dopo questa data praticamente nulla è stato fatto.

D'altra parte, poche persone sud sudanesi hanno frequentato le scuole concentrate nel nord del loro ex paese o in Europa e negli Stati Uniti, pertanto si pensa che il Sud Sudan importerà tutte le risorse umane necessarie all'indipendenza dal Kenya e dall'Uganda.

In più si pensa che molti bambini sudsudanesi frequenteranno da subito le scuole di questi paesi confinanti.

Infine, Soud Sudan continuerà ad essere nei prossimi anni un mercato di riferimento per l'esportazione di beni e prodotti soprattutto dai paesi limitrofi, in quanto il nuovo paese non dispone di un settore industriale sviluppato.

Nella prospettiva di questo nuovo vento di crescita molte banche keniote hanno già aperto le loro filiali in Juba, la città che diverrà forse capitale del Sud Sudan.

I leader Kenyani e Ugandesi hanno, insomma, già ben capito le grandi opportunità economiche che deriveranno ai loro paesi dalla nascita di questo nuovo stato.

La mia fonte BBC,

Un grande in bocca al lupo per questo popolo che ha sacrificato molto per i suoi valori e la sua fede ! Speriamo la sua luce possa illuminare tutta la comunità degli Stati.
 
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
     

  Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll  
 
  



[ Script Execution time: 0.4934 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]