Movimento Indipendentista Ligure    Regole generali    Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario  
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati ) Rispedisci Email di convalida


Rendite di invalidità
  Reply to this topic Start new topic Start Poll
 
Girumin
Inviato il: Venerdì, 02-Lug-2010, 16:59
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Nel Corriere della Sera di oggi, 2 di Luglio 2010, leggo con costernazione questo "incipit" d'un articolo:
> ROMA — Nelle cronache di allora non c’è traccia, ma alla metà degli anni Ottanta, nella riviera ligure di Ponente, deve essere accaduto qualcosa di veramente terribile. La gente ha cominciato a cadere improvvisamente dalle scale, a diventare cieca di colpo e, da un momento all’altro, a non sentire più neanche le campane delle chiese. Un’epidemia di invalidità. Oggi, a Ventimiglia alta e nei piccoli paesini dell’entroterra, come Calvo, Trucco, Bevera, un abitante su quattro riceve una pensione o un’indennità dallo Stato. Proiettando la Liguria ad un certamente poco invidiabile primato tra le Regioni del Nord. Il 3,7% dei liguri, per l’esattezza 79.158 cittadini, risultano assistiti dall’Inps come invalidi. Ben oltre la media nazionale, che è del 3,3% e di per sé è già altissima, essendo il doppio della Germania e della Francia. .
Ero convinto, per averlo letto da qualche parte, che il primato dell'invalidità era saldamente detenuto dalla Lucania, ma ora vedo che invece è della nostra amata Liguria, anzi del Ponente, mia patria d'origine. Siamo un popolo di invalidi o di furbacchioni? Discutiamone
 
PMEmail Poster
Top
 
stefanin
Inviato il: Venerdì, 12-Nov-2010, 16:54
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 19
Utente Nr: 164
Iscritto il: 15-Mag-2009



Va bene, discutiamone.......

Allora, ti faccio un esempio.

Nella mia via (una via di Genova, particolarmente infelice per la situazione parcheggi) ho contato 6 parcheggi per i disabili.

Considerato che sulla tratta incriminata si affacciano 5 condomini privi di parcheggio interno/giardino carrabile (assumo che questi parcheggino nel loro posto privato), e tenendo conto che in ogni condiminio abita una media di 30 persone, parliamo quindi di 150 abitanti, di cui 6 riportano invalidità motoria (escludiamo il caso in cui 2 disabili condividano la macchina).

Parliamo quindi di un 4% di disabili (nota: disabili motori).

E nota che t'ho detto solo quelli che richiedono il posto auto perchè non ce la fanno a camminare. Poi ci sono quelli che ce la fanno a camminare, e il posto auto non glielo danno (ho parenti invalidi al 100% che non hanno diritto al posto auto perchè possono deambulare senza problemi).

Ci sarà mica qualche furbo, in mezzo? Che so, qualche giovane che abita coi genitori, li ha fatti dichiarare invalidi (in base alle leggi, ci vuole poco a risultare disabile), gli ha intestato la macchina, e poi s'è fatto dare il parcheggio privato gratis?

Oppure abito in una via di andicappati? Da come parcheggia qualcuno, mi sta venendo il sospetto...........
 
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














 
Top
 
Girumin
Inviato il: Lunedì, 15-Nov-2010, 17:36
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Caro Stefanin,
siccome tieni gli occhi bene aperti puoi aggiungere un'osservazione diretta del fenomeno che il giornale ha denunciato in base a dati statistici e che io ho riportato. Una forma di ricorso tanto generalizzato all'assistenza sociale non può essere ammesso pacificamente, ma merita una censura anche ufficiale finora annunciata e non praticata. In Svizzera è in corso una verifica generalizzata e minuziosa degli usufruttuari di rendite sociali, che ha provocato la revoca di oltre il 2% di rendite finora godute. L'operazione s'inquadra nel complesso di provvedimenti reclamati da una parte non trascurabile della popolazione, quella indotta dalla realtà sociale a "guardare di traverso" gli immigrati, soprattutto se appartenenti a certe etnie. Nulla a che fare con il razzismo: solo realismo e spirito d'osservazione
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Martedì, 11-Gen-2011, 12:27
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Là dove l'agricoltura fu per secoli praticata per sbarcare il lunario oggi ben pochi si adattano a sporcarsi le mani di terra, anche perchè il turismo (uno dei rami del "terziario") ha portato nuove occupazioni che possono essere praticate stagionalmente, portano maggiore guadagno con minore fatica fisica ed evitano di sporcarsi le mani. È il caso dell'entroterra ligure. Niente di male in questa evoluzione se non succedesse che fra le attività del terziario è germogliato e cresciuto a dismisura il clientelismo. Come funziona? È presto detto. Ci sono tanti "nullafacenti" (ex-agricoltori soprattutto) con diritto di voto ed una esigua "élite" che ha bisogno di voti per entrare in politica, sia locale che nazionale: succede talvolta - non sempre e dovunque - che s'instauri un'intesa tacita ma conclamata nei fatti. Quella che si basa sul principio: io do una cosa a te, tu dai una cosa a me e che porta al successo elettorale...pochi eletti ed alla rendita vitalizia parecchi cittadini. Quelli di cui s'è detto nel brano giornalistico di partenza. Forse è semplicemente un'estensione pratica e comprensiva dell'adagio "Un sigaro ed una corona di cavaliere non si negano a nessuno" che passò alla storia per essere stato enunciato e praticato dal Presidente Zanardelli molti anni fa. Morale (come nelle favole): anche in Liguria il "Terziario" si é sviluppato anche in un ramo molto importante, che è il clientelismo. Chissà se l'auspicato, bramato, atteso, preteso - secondo i gusti - federalismo fiscale farà giustizia di questa anomalia?
 
PMEmail Poster
Top
 
navegna
Inviato il: Martedì, 11-Gen-2011, 15:46
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 85
Utente Nr: 240
Iscritto il: 30-Ago-2010



Dove c'é il marcio non mancano i mosconi, non solo nella campagna.
Se qualche ex agricoltore si vende e tradisce la sua terra, non vuol dire che tutti facciano i furbetti, anzi, gran parte vorrebbe restare fedele alla terra e alla propria tradizione e lavorano duramente ma deve trovare un lavoro acessorio a tempo parziale per poter vivere.
Questo carico diventa spesso tale da portare a problemi fisici fino all'invalidità oppure la stanchezza aumenta il rischio d'incidente.
Ma non soltanto il contadino si rovvina, noi tutti paghiamo le spese per una politica economica assurda, abbiamo spese sempre piu alte per tutto , dalla casa alla scarpa, e tiventa quasi impossibile per tante famiglie, comprare prodotti locali veramente buoni ad un prezzo che garantisca anche tenore di vita decente.
Consequenza di tutto questo:
Il retroterra si spopola, la disoccupazione aumenta e noi mangiamo prodotti alimentari spesso di pessima qualità e forse anche pericolosi.
(Guardate l'ultimo scandalo in germania)
La colpa non é soltanto della politica, ma anche del singolo, chi sostiene col proprio comportamento uno sviluppo malsano, non deve lamentarsi se qualche invalido in piu pesa sul borselino.
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Venerdì, 21-Gen-2011, 18:07
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Caro Navegna,
forse non mi sono spiegato bene. Cerco di chiarire. Il numero anomalo di pensioni d'invalidità deve essere ed è la conseguenza d'una scelta politica: l'assunzione di personale inutile e la concessione a manica larga di rendite
di qualunque tipo funziona da agenzia di collocamento senza precariato e fa guadagnare voti. Molti, moltissimi voti. Ora credo d'essermi spiegato bene.
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Martedì, 15-Mar-2011, 16:42
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Le Parentopoli ed Affittopoli sono privilegio solo delle Metropoli? (che belle rime!). E le Pensionopoli solo dei paesucoli? Non lo so. Ma di certo non sono fenomeni solo liguri. Videant consules!
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Sabato, 03-Dic-2011, 19:40
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



La Comunità europea prescrive all'Italia una riforma del sistema pensionistico: non si spinge fino ad esporne le modalità di concetto ed operative per non offendere di più il nostro orgoglio. Io penso che qualunque riforma di concetto in materia debba essere preceduta ed accompagnata dalla più attenta caccia agli abusi, per troppo tempo tollerati in omaggio alla socialità, al "volemose bene" ed altri principi analoghi che pretendono di sostituirsi all'equita'. La caccia agli abusi non e' neppure una riforma: dovrebbe essere invece una regola pratica ineludibile ed attuabile quotidianamente, perciò, se anche il neo-presidente del Consiglio non ne accennasse nel programma che presenterà al Parlamento, dovremmo considerarla implicita nel nuovo corso.
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Lunedì, 27-Feb-2012, 19:02
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Tempi duri per le rendite d'invalidità elargite con intenti caritatevoli, politici e sociali! Cioè diversi da quelli istituzionali. Nei paesucoli sarànno meno facili le indagini per i controllori. Ma i "Finanzieri" non sono nati stamattina e - se ci si mettono di buzzo buono, sulla base di ordini provenienti molto dall'alto (che prima parevano mancare quasi del tutto), faranno tante belle scoperte. Ma sorge spontanea una domanda: gli approfittatori smascherati pagheranno fino all'ultimo centesimo le penalità inflitte loro a restituzione del maltolto? Io ho qualche dubbio piccolo piccolo...Certo é che gli onesti verranno anche loro coinvolti nei controlli, se é vero che tutti i titolari di pensioni INPS dovranno produrre la certificazione attestante la personale "esistenza in vita", pena la sospensione dei pagamenti mensili a partire da Maggio. Ma gli onesti sopportano pazientemente simile disagio se la contropartita é lo sput...degli approfittatori!
 
PMEmail Poster
Top
 
raffa74
Inviato il: Giovedì, 01-Mar-2012, 15:31
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 7
Utente Nr: 300
Iscritto il: 01-Mar-2012



Il M.I.L. si presenterà alle prossime elezioni comunali in una lista civica unica insieme con il Movimento Gente Comune, mantenendo sempre il suo simbolo.
Chiunque fosse interessato a partecipare sia per il Comune che per le Circoscrizioni è caldamente invitato a contattarmi al num. 338 58 02 066

salùo
raffaele migliorini
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Giovedì, 08-Mar-2012, 18:53
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Interventi come il Tuo, caro Raffa74, non dovrebbero essere inseriti nel contesto d'una discussione qualunque, anche perché in questo modo vengono trovati e letti per caso da chi cerca tutt'altro. Consentimi di fare una finta replica per riportare la discussione - anzi, malauguratamente, il mio soliloquio - sui suoi binari
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Mercoledì, 16-Mag-2012, 16:58
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Cari Amici,
Equitalia sarà brutale ed esosa, ma si limita ad esigere crediti degli enti di stato: sembra che chi la frenava abbia mollato il freno, ed ecco che scatta il piagnisteo seguito dalla reazione terroristica. Provocherà reazioni simili anche l'opera meritoria della GdF che comincia a scoprire dappertutto falsi invalidi? Spero di no! Meditate gente...
 
PMEmail Poster
Top
 
Girumin
Inviato il: Mercoledì, 16-Mag-2012, 16:58
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 338
Utente Nr: 25
Iscritto il: 27-Giu-2007



Cari Amici,
Equitalia sarà brutale ed esosa, ma si limita ad esigere crediti degli enti di stato: sembra che chi la frenava abbia mollato il freno, ed ecco che scatta il piagnisteo seguito dalla reazione terroristica. Provocherà reazioni simili anche l'opera meritoria della GdF che comincia a scoprire dappertutto falsi invalidi? Spero di no! Meditate gente...
 
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
     

  Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll  
 
  



[ Script Execution time: 0.3765 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]