Movimento Indipendentista Ligure    Regole generali    Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario  
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati ) Rispedisci Email di convalida


COSTITUZIONE, bozza per una costituente
  Reply to this topic Start new topic Start Poll
 
Ambrones
Inviato il: Mercoledì, 03-Set-2008, 13:44
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 530
Utente Nr: 29
Iscritto il: 02-Lug-2007



QUOTE (adamaney @ Mercoledì, 03-Set-2008, 12:10)


se vogliamo reintrodurre la nobiltà allora siamo veramente messi male

Forse pierin intendeva riconoscere i titoli nobiliari già esistenti, non crearne di nuovi e sicuramente titoli del Sacro Romano Impero non sicuramente quelli di quella famiglia di gabellieri di cui non faccio il nome ma che tutti ben conosciamo.
 
PMEmail PosterUsers WebsiteYahoo
Top
 
vincenzo
Inviato il: Mercoledì, 03-Set-2008, 18:43
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 658
Utente Nr: 15
Iscritto il: 26-Giu-2007



Oggi l'unica VERA "nobiltà" è quella del "LAVORO" !
Che del resto era la "nobiltà" dei Genovesi !
 
PMEmail Poster
Top
 
SPQI
Inviato il: Mercoledì, 03-Set-2008, 20:15
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 957
Utente Nr: 40
Iscritto il: 09-Lug-2007



Mi rincresce ma non sono d'accordo con molte cose che ho letto.

1.a ) Trovo che sia giusto mettere dei paletti a chi deve essere eletto in una qualche carica.

Negli USA per diventare presidente occore (o basta, come vi pace) esservi nati.

Io proporrei, piuttosto che la regola sia di aver risieduto per almeno gli ultimi cinque anni sul territorio per le cariche locali (comuni) e gli ultimi 10 per i cantoni. Occorra essere nati in Liguria per assurgere alla carica di Presidente Federale ed aver risieduto per almeno metà della propria vita in Liguria per ricoprire un'alta carica.

1.b ) Riprendo poi la mia idea, messa già in atto nei paesi baltici, di considerare la questione della cittadinanza. Per avere la cittadinanza occorre conoscere la lingua, l'inno ed i fondamenti della storia della Liguria. In un precedente post ponevo come differenziazione i liguri di tradizione e quelli di adozione ma forse il metro più corretto sarebbe proprio e semplicemente quello appena descritto. Un'eccezzione pe chi ha particolari meriti nei confronti della Federazione Indipendente. Non si può ignorare l'impegno di gente come ad esempio Vincenzo, anche se non sa parlare il genovese!

1.c )Occorre però definire dei tempi entro i quali si possa ottenere la cittadinanza e delle modalità attraverso le quali, per meriti speciali, stranieri possano ottenerla inmodo più rapido.

2 ) I titoli nobiliari non toccavano il territorio della Reubblica. I maggiorenti liguri erano infatti infeudati di territorii stranieri, perchè creditori dei sovrani di quei luoghi. Introdurre o riconoscere la nobiltà non avrebbe nessun significato poichè essi avevano valore all'esterno della Repubblica di Genova, anche su territorii che farebbero parte un domani della Federazione. Gli unici titoli che avevano valore in Liguria sono quelli assegnati dall sovrano tiranno ed invasore, i Savoia. Direi che i titoli nobiliari, se li vogliono, se li vanno a cercare in un'altra nazione.

3 ) Non condivido il fatto che sia il ligure l'unica lingua ufficiale. Purtroppo occorre prendere atto che la stragrande maggioranza delle persone non lo conosce nè parlato nè, tantomeno, scritto. Ci vorrebbero dei periodi di transizione. Ad esempio per 10 si continuerà a mantenere l'italiano, proclamando il ligure "Lingua Nazionale". Per altri 10 anni vi sarà una convivenza negli atti ufficiali. Dopodichè si passerà all'uso esclusivo del ligure e, nelle relazioni con gli altri paesi della lingua internazionale più comune, l'inglese.

Messaggio modificato da SPQI il Mercoledì, 03-Set-2008, 20:16
 
PMEmail Poster
Top
 
draughtsplayer
Inviato il: Mercoledì, 03-Set-2008, 21:34
Quote Post


Indipendentista
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 349
Utente Nr: 41
Iscritto il: 09-Lug-2007



QUOTE
Lo stesso Matteucci, anima e cuore del nostro amato movimento, non è di origine ligure


E no-o son manco mi!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
 
PMEmail Poster
Top
 
Pierin
Inviato il: Giovedì, 04-Set-2008, 03:16
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 59
Utente Nr: 51
Iscritto il: 28-Lug-2007



Per adamanev
Non discuto il tuo...gusto, non è il caso che ci contrastiamo per così poco. Ma perchè "...allora siamo veramente messi male"? Non capisco il perchè. Ti dispiace spiegarmelo? Ci conto sul tuo chiarimento. Grazie.
Comunque a me piace rispettare tutto quel che riguarda la storia della mia città. Perchè ce l'hai con i nobili? Io non lo sono, ma non mi fa niente se lo sono altri. Non è più il tempo quando i nobili vivevano solo fra orge e bagordi. Oggi lavorano come tutti noi e,forse, più di noi perchè devono anche mantenere il decoro che il titolo comporta.
Ad ogni modo: se non li vuoi, eliminali. Ciao.
Però se hanno ereditato il titolo, come se avessero ereditato soldi e altre ricchezze, perchè dovrei toglierglielo? Che danno mi fanno? Sono forse diversi da noi? No, sono COME noi. L'attuale nostro Presidente del Governo (e non solo lui) è noto, possiede case, ville, palazzi in varie località d'Italia. Non mi è simpatico, ma non vedo perchè dovrei impedirgli di continuare ad averli. Lo stesso ragionamento deve valere per i nobili, secondo me. Non ti pare?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
 
PMEmail Poster
Top
 
Pierin
Inviato il: Giovedì, 04-Set-2008, 03:23
Quote Post


Interessato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 59
Utente Nr: 51
Iscritto il: 28-Lug-2007



Nel pezzo precedente si sono scavalcati due periodi invertendo la loro posizione nel contesto. Come sia accaduto non lo so: io uso questo marchingegno (il PC) senza saperne un gran che.
Ad ogni modo tutto quanto è abbastanza intelligibile, mi pare.
Chi legge abbia pazienza e mi scusi.
 
PMEmail Poster
Top
 
adamaney
Inviato il: Giovedì, 04-Set-2008, 16:49
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 13
Utente Nr: 139
Iscritto il: 27-Ago-2008



QUOTE
Però se hanno ereditato il titolo, come se avessero ereditato soldi e altre ricchezze, perchè dovrei toglierglielo?


Pierin mi scuso se ci siamo capiti male. Intendevo banalmente dire che i titoli nobiliari sono GIA' stati aboliti (nel 1948), non capisco il significato di una sua reintroduzione, ...... "tutti i cittadini nascono liberi ed eguali" ......

Tutto ciò senza volerci spingere ad analizzare il bene o il male che la costituzione di Casale possa aver fatto.

Ciao
 
PMEmail Poster
Top
 
vincenzo
Inviato il: Giovedì, 04-Set-2008, 18:18
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 658
Utente Nr: 15
Iscritto il: 26-Giu-2007



Bravissimi TUTTI ! Continuiamo questa "discussione" perchè è importantissima per il FUTURO della LIGURIA.
Alcune idee :
1°) L'obiettivo FINALE inderogabile è quello di rifare la
LIGURIA INDIPENDENTE !
2°) Fatto questo, occorre portare avanti l'obiettivo di "INSEGNARE" OBBLIGATORIAMENTE la Lingua Genovese-Ligure nelle scuole e quindi, dopo alcuni anni , DEVE diventare la Lingua ufficiale della Liguria, e
in tutta la toponomastica il "genovese-ligure" soppianterà l'italiano.
3°) Sui "nobili" , come titoli ereditari, direi di lasciare perdere, perchè NON C'E' ALCUN MERITO ad "ereditare" un titolo nobiliare !
Istituirei invece delle "onorificienze della Repubblica Ligure" , con il titolo di "magnifico" , da conferire per meriti acquisiti.
Il premio Nobel viene conferito a coloro che se lo meritano !!!
I "magnifici" saranno i "premi Nobel Liguri" !
 
PMEmail Poster
Top
 
adamaney
Inviato il: Venerdì, 05-Set-2008, 13:15
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 13
Utente Nr: 139
Iscritto il: 27-Ago-2008



Concordo. Così come il Presidente della Repubblica Italiana conferisce cavalierato etc...
 
PMEmail Poster
Top
 
Ribelle_Sarzanese
Inviato il: Martedì, 09-Set-2008, 02:18
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 7
Utente Nr: 133
Iscritto il: 03-Lug-2008



Salve,
e perdonatemi sin da ora se potrò sembrare polemico ma leggendo questa interessante discussione, mi sono venute in mente alcune riflessioni...

Discussioni come questa tendono a sdeviare il focus primario del mil (ovviamente pensiero tutto mio) e cioè l'indipendenza. Alcune tematiche si potranno discutere DOPO...
Essere troppo rigidi, con idee anche condivisibili, si rischia di scoraggiare tutte quelle persone che magari vorrebbero l'indipendenza ma non in questi termini...

Per me PRIMO passo... ...l'indipendenza!

Io andrei cauto a dire sin da ora chi potrà essere ligure e chi no,a parte che incredibilmente discriminatorio, e tutte le persone forestiere(effettivamente molte) che lavorano onestamente ma che non vorranno diventare liguri, che si fà? si cacciano?non credo...
Mi piace l'idea di SPQI riguardante i metodi con cui uno puo diventare ligure ovvero la lingua l'inno e la storia,però faccio solo notare che qua a levante non si parla certo il genovese...


Mi riscuso se qualcuno si sentisse offeso dal mio intervento.
 
PMEmail Poster
Top
 
vincenzo
Inviato il: Martedì, 09-Set-2008, 18:02
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 658
Utente Nr: 15
Iscritto il: 26-Giu-2007



Gli "interventi" NON OFFENDONO nessuno ! Per principio, altrimenti non si è liberi di scrivere quello che si vuole.
 
PMEmail Poster
Top
 
SPQI
Inviato il: Martedì, 09-Set-2008, 20:34
Quote Post


Patriota Ligure
******

Gruppo: Members
Messaggi: 957
Utente Nr: 40
Iscritto il: 09-Lug-2007



QUOTE (Ribelle_Sarzanese @ Martedì, 09-Set-2008, 01:18)
Mi piace l'idea di SPQI riguardante i metodi con cui uno puo diventare ligure ovvero la lingua l'inno e la storia,però faccio solo notare che qua a levante non si parla certo il genovese...

Se leggi i link in basso nella mia firma ti accorgerai che la volontà è quella di creare una Liguria divisa in Cantoni (o Podestarie) e la lingua sarà quella di ogni cantone, fra l'altro neanche sull'isola di Capraia si parla Genovese.

Spero questo serva a convincerti ulteriormente delle genuinità dell'idea Indipendentista Ligure.
 
PMEmail Poster
Top
 
Lakota
Inviato il: Mercoledì, 29-Ott-2008, 23:46
Quote Post


Curioso
*

Gruppo: Members
Messaggi: 22
Utente Nr: 144
Iscritto il: 20-Ott-2008



salve a tutti.
ho letto, non tutta sono sincero, la bozza di costituzione.
che ne dite di suddividere questo spazio in sottoargomenti (agricoltura, commercio, trasporti, ecc.) con l'inserimento da parte di ognuno di idee e suggerimenti circa le singole voci che potrebbero rientrare anche in un possibile programma elettorale?

Per quanto concerne la costituzione, credo che il modello da prendere ad esempio possa essere quella Usa; quella carta costituzionale, particolarmente "leggera" ed emendata nel corso dei secoli solo pochissime volte è in vigore da più di 200 anni, dimostrandosi elastica ma al contempo estremamente moderna e soprattutto garantendo una stabilità decisamente invidiabile (guerra di secessione a parte, periodo in cui se ne ebbero 2).
Personalmente penso che si potrebbero prendere in considerazione i seguenti punti:
Primo Ministro in carica 4/5 anni rieleggibile per massimo 2 mandati consecutivi;
Ministeri 10: Interni con delega alla Difesa e Protezione Civile
Esteri
Ambiente e Agricoltura
Sanità con delega alla Ricerca
Giustizia
Istruzione con delega allo Sport e ai Beni Culturali
Trasporti
Energia
Commercio e Industria
Pubblica Amministrazione

Credo che il Senato della Repubblica debba essere costituito da un massimo di 60 membri (100 francamente per una popolazione di 1.6/1.8 milioni di ab mi sembrano un pò troppi);
Primo Ministro deve essere nato in Liguria;
Ministri e Senatori devono essere residenti da almeno 30 anni in Liguria;
i Senatori possono candidarsi solo nel collegio ove sono residenti;
Primo Ministro, Ministri e Senatori non possono candidarsi oltre i 60 anni di età;
abolizione del gruppo parlamentare misto e obbligo per i senatori eletti che non si riconoscessero più nel loro movimento politico di appartenenza a continuare l'attività come indipendenti fino a fine legislatura e divieto di cambiare schieramento;
in caso di destituzione, morte, infermità o altro che comprometta in maniera definitiva la possibilità di proseguire l'attività parlamentare sostituzione del membro con il secondo classificato della lista nel collegio;
in caso l'impossibilità riguardi il PM sostituzione di questi con il Vice-Premier (designato fra uno dei ministri);
Costituzione di una Corte Suprema di 7 Giudici a vita chiamata a pronunciarsi sulla costituzionalità delle leggi;
iter legislativo di max 1 mese per singolo provvedimento;


Per quanto concerne il Ministero di Giustizia
:
2 gradi di giudizio (1°-2°) per tutte le tipologie di reato penale e civile;
giudizio di 2° definitivo;
possibilità di ricorrere alla Corte Suprema concessa solo per quelle cause che possono costituire precedente giuridico vincolante e facoltà di ricorso concessa solo ad un ristretto numero di avvocati (come negli Usa e in Francia);
abolizione del patteggiamento (assolutamente discriminatorio) e del rito abbreviato;
abolizione della possibilità di ricusazione del giudice;
abolizione della prescrizione del reato, introduzione della prescrizione per la denuncia del reato (10 anni);
penalizzazione del reato di falso in bilancio, adulterazione di cibi e bevande, danno ambientale con pene massime di 40 anni per il primo ed il terzo, ed ergastolo per il secondo;
abolizione della maggior parte delle attenuanti;
abolizione delle attenuanti di natura psicologica;
penalizzazione del reato di evasione/elusione fiscale con pena oscillante da 10 volte il valore imponibile evaso per la prima volta, sequestro a titolo definitivo dell'attività commerciale/industriale per la seconda volta, pena detentiva di 40 anni per la terza e ultima volta);
inasprimento generale delle pene per i reati contro la persona rispetto alla legislazione italiana;
introduzione dei lavori socialmente utili svolti dai detenuti (ripascimanto di spiagge, pulizia di greti di fiumi e torrenti, pulizia di boschi, pulizia di fogne, lavori autostradali, ecc.).

Per quanto concerne il Ministero degli Interni alcuni spunti potrebbero essere:
una Liguria neutrale al di fuori di Nato e cose varie non dovrebbe aver bisogno di un apparato difensivo particolare, penso più ad un unica istituzione che potrebbe chiamarsi Gendarmeria con sezioni Investigativa, Fiscale, Stradale, Doganiera, Costiera e Difesa.
Protezione Civile con incorporato il Corpo dei vigili del fuoco dotato di mezzi anti-incendio e anfibi a cui tutti i cittadini debbono prestare obbligatoriamente servizio per 15 gg all'anno.

a breve altri suggerimenti

ciao a tutti
 
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
     

  Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll  
 
  



[ Script Execution time: 1.3748 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]